Seguici su

Cleveland Cavaliers

Cavs, tegola Shumpert: fuori dai 3 ai 4 mesi

L’ex giocatore dei New York Knicks ha rimediato un infortunio al polso destro la scorsa settimana sbattendo violentemente contro il ferro: verrà operato oggi a Cleveland. Resterà fuori dai 3 ai 4 mesi.

cavs shumpert

Brutta notizia per i Cleveland Cavaliers: Iman Shumpert dovrà stare fermo per un periodo di 3-4 mesi a causa di un infortunio rimediato al polso destro. La notizia è stata data dallo staff medico dei Cavaliers nella serata americana di ieri.

Shumpert verrà sottoposto a un intervento chirurgico a Cleveland nella giornata di oggi. L’ex giocatore dei Knicks si è infortunato la scorsa settimana in allenamento: nel tentativo di completare un alley-oop, Shumpert avrebbe sbattuto violentemente il polso destro sul ferro, procurandosi l’infortunio suddetto.

Il nativo di Oak Park, Illinois, non è nuovo ai problemi fisici: lo scorso anno ha dovuto saltare venti partite di regular season a causa di un problema alla spalla, mentre nella post-season ha dovuto ricorrere a una massiccia dose di antidolorifici per riuscire a giocare le Finals.

Nelle 38 partite giocate con i Cavs dopo la trade con i Knicks, Shumpert ha viaggiato a una media di 7.2 punti, 3.8 rimbalzi, 1.5 assist e 1.3 rubate. Al termine della stagione il frontcourt di Cleveland ha deciso di ricompensare le sue prestazioni con un’estensione contrattuale di quattro anni, per un totale di 40 milioni di dollari di salario.

L’assenza di Shumpert sta a significare un aumento nei minuti a disposizione per J.R. Smith e Matthew Dellavedova, oltre a un’ulteriore pressione sulle spalle del playmaker titolare ad interim Mo Williams.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Cleveland Cavaliers