Seguici su

L.A. Lakers

Metta World Peace firma coi Lakers

Il 35enne veterano ex-Cantù ha firmato un contratto annuale con i Los Angeles Lakers non garantito. Fondamentale sarà il training camp che inizierà a breve.

Metta World Peace

Era nell’aria da tempo e finalmente è arrivata la conferma: Metta World Peace ha firmato un contratto annuale con i Los Angeles Lakers, franchigia con la quale da settimane si sta allenando.

Piú volte, infatti, il giocatore ex-Cantù era stato visto allenarsi presso la palestra dei giallo-viola a El Segundo, dove affermava ai giornalisti (con estrema sicurezza) che non sarebbe tornato in NBA. Un mese dopo, invece, eccolo firmare un contratto che potrebbe riportarlo sul parquet dello Staples Center. Attenzione, potrebbe. Sì perchè il contratto stesso non è garantito e, per ottenere la conferma definitiva, dovrà convincere la dirigenza e staff tecnico dei Lakers durante il training camp.

Metta dovrà lottare per ottenere uno dei 3 posti disponibili nel roster per la stagione 2015/2016 con “avversari” come Tarik Black, Jabari Brown, Marcelo Huertas, Jonathan Holmes, Michael Frazie e Robert Upshaw. L’ex Ron Artest è sicuramente in vantaggio grazie agli indelebili ricordi impressi nella mente dei tifosi che, in passato, hanno assistito a prestazioni determinanti per la conquista dei titoli contro i Celtics e, ultimamente, anche aver fatto da “consigliere” a Julius Randle potrebbe far pensare a Kupchack & co che l’esperienza e la competitività del giocatore potrebbero essere molto utili in un gruppo molto giovane. Senza dimenticare la grande amicizia con Kobe Bryant.

 LEGGI ANCHE: Kobe & Shaq, ci eravamo tanto odiati

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in L.A. Lakers