Seguici su

Primo Piano

Il mondo Gazzetta apre le porte ad NbaReligion

NbaReligion.Com entra a fare parte del mondo GazzaNet, il network multisportivo targato Gazzetta Dello Sport

Milano, linea verde. Fermata Crescenzago. Via Rizzoli è 300 metri più in là, dietro l’angolo. La camicia ormai non vuol saperne di asciugarsi, l’ansia e il caldo non danno tregua. Due amici per caso e per passione che (con largo anticipo rispetto all’appuntamento) bussano alle porte di RCS, della Gazzetta Dello Sport.

“Sarà stato uno scherzo, una bufala. Vedrai che adesso non ci fanno entrare”.

I tornelli invece girano che è un piacere, i capienti ascensori ci scortano in alto, in redazione. Anzi, più su. Uffici, open space, sale riunioni. Una redazione in fermento, col giornale da dover mandare in stampa poche ore dopo.

Grazie a voi difatti, alla vostra passione e alla voglia di condividere con noi l’amore per la Lega più bella del mondo, la Gazzetta dello Sport ci ha aperto le porte. Le numerose visualizzazioni e (speriamo) la qualità del prodotto ci hanno “messo sulla mappa”, come dicono quelli che le partite NBA possono godersele in orari canonici.

Al tavolo delle trattitive (detta così sembra davvero seria la cosa), facciamo una sola richiesta che fortunatamente viene accolta. Il progetto editoriale resta in mano nostra. Tutto come prima, non cambia nulla. Solite news, solite storie, approfondimenti, analisi. Il sito continuiamo a gestirlo noi.

Cosa ci sarà di nuovo? La grafica, la scelta di immagini e video e soprattutto diventerà più facile rintracciarci nel mare magnum del web.

Entriamo infatti a far parte di Gazzanet, il nuovo network targato RCS, un portale dedicato interamente a tifosi ed appassionati. Un luogo dove cercare il dettaglio.

Da oggi saremo anche lì, ad occuparci di NBA come abbiamo sempre fatto da 3 anni a questa parte. E’ un primo enorme passo in avanti. Figlio dei numeri raccolti, degli sforzi, dell’impegno.

Una nuova avventura che speriamo abbiate voglia di vivere con noi. Partiamo? Let’s go!

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Primo Piano