Seguici su

Miami Heat

Wade: “Non ho mai pensato di lasciare gli Heat”

Dwyane Wade

L’off-season di Dwayne Wade non è stata sicuramente tra le più semplici, con il giocatore dei Miami Heat più volte al centro di rumors riguardanti una sua possibile dipartita dalla Florida, ma intervistato da Barry Jackson del Miami Herald, Flash ha dichiarato:

Non ho mai pensato di lasciare i Miami Heat, questa è la franchigia che mi ha accolto in NBA, quella con cui ho sempre giocato e con cui spero di poter finire la mia carriera. Nella vita i soldi sono importanti e per questo c’è stato qualche piccolo intoppo durante la trattativa per il rinnovo, ma ora che è tutto a posto voglio, anche quest’anno, lavorare per ripagare la fiducia della dirigenza e renderli orgogliosi di avermi scelto al Draft ormai 12 anni fa. 

Leggi di più: Miami vuole riflettere prima di cedere Chalmers

Dopo vari rumors che indicavano come Wade volesse a tutti i costi un rinnovo al massimo contrattuale ma la dirigenza fosse indisposta a concederglielo per via di età e problemi fisici, le parti hanno trovato un compromesso con la firma di un contratto annuale a 20 milioni di dollari. Vista la durata dell’accordo potremmo ritrovarci di fronte alla stessa diatriba nella prossima estate, ma per il momento nulla lascia presagire che la storia d’amore tra Dwayne Wade e i Miami Heat debba interrompersi.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Miami Heat