Seguici su

Minnesota Timberwolves

Flip Saunders salterà l’inizio di stagione

Flip Saunders

Flip Saunders, allenatore e President of basketball operations dei Minnesota Timberwolves, quest’estate ha reso noti i propri problemi di salute. Nello specifico, gli è stato diagnosticato il linfoma di Hodgkin. I T-Wolves hanno annunciato ieri che, a causa di alcune recenti complicazioni relative ai trattamenti  medici, il Coach è stato ricoverato in un ospedale locale per le necessarie cure e alcuni test.

Con l’avvicinarsi della stagione NBA e la precarietà delle situazioni di Saunders, la dirigenza della franchigia di Minneapolis ha deciso di affidare all’assistant coach Sam Mitchell il ruolo di capo-allenatore ad interim, mentre il general manager Milt Newton si occuperà delle decisioni più quotidiane relative al ruolo dirigenziale di Saunders. Questo il comunicato dei Timberwolves:

Saunders, che sta affrontando la chemioterapia in seguito alla diagnosi del Linfoma di Hodgkin all’inizio dell’estate, ha dovuto recentemente affrontare alcune complicazioni legate alla complessità della terapia. Recentemente è stato ricoverato in un ospedale locale, dove rimarrà il tempo necessario per accertamenti e cure mediche.

Il CEO dei Wolves, Rob Moor, ha annunciato durante la conferenza stampa di venerdì che Mitchell probabilmente assumerà il ruolo di allenatore per la prima partita della stagione a Los Angeles contro i Lakers.

Mitchell, che è stato un giocatore dei Wolves di Flip Saunders fra il 1995 e il 2002, ricopre il ruolo di assistente dello stesso Saunders da quando questi aveva assunto il ruolo di allenatore la scorsa stagione. Mitchell si è dimostrato convinto di poter continuare il lavoro di ricostruzione della squadra iniziato da Saunders.

I miei pensieri vanno a Flip e alla sua famiglia. Durante questo periodo di interim, credo di poter continuare a costruire sulle fondamenta gettate da Flip. Abbiamo una squadra ricca di giovani talentuosi e veterani con esperienza. Non vediamo l’ora di vedere i primi passi della squadra nel training camp.

La famiglia di Saunders ha rilasciato una dichiarazione per ringraziare tutti per il supporto mostrato:

Ringraziamo di cuore il team di medici che ha assistito Flip durante le cure. Fin dalla diagnosi iniziale, il supporto che abbiamo ricevuto è stato incredibile. Siamo concentrati su Flip e sul suo percorso di guarigione. Ringraziamo per le preghiere, l’interessamento e il supporto indirizzati a Flip e alla nostra famiglia in questi tempi. Continuiamo ad apprezzare il rispetto della nostra privacy. Speriamo tutti in una guarigione definitiva di Flip e speriamo che possa tornare alle proprie responsabilità verso i Timberwolves non appena le sue condizioni di salute lo renderanno possibile.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Minnesota Timberwolves