Seguici su

Eurobasket 2015

GM Nuggets: “Gallinari non è mai stato così forte”.

Le fenomenali prestazioni di Danilo Gallinari negli Europei in corso stanno facendo girare più di una testa anche Oltreoceano. L’ultimo a elogiare pubblicamente il Gallo, in ordine di tempo, è stato il general manager dei Denver Nuggets, squadra in cui il giocatore milita nell’NBA. Tim Connelly, che ha assistito dal vivo alle partite dei giocatori dei Nuggets impegnati negli Europei, ha infatti affermato:

“Il suo livello di gioco nelle prime partite con la Nazionale Italiana dimostra come Gallinari non sia semplicemente tornato: questo è il Gallinari più forte di sempre.”

Gallinari, che ieri sera ha chiuso con 29 punti, attualmente è il secondo miglior realizzatore dell’Europeo (dietro solamente a Pau Gasol) con 22 punti di media. Il Gallo sta tirando con il 69.2% dal campo e il 93.1% dalla linea dei tiri liberi. L’ala italiana sta aggiungendo alla causa anche 7.7 rimbalzi e 3.o assist di media. Non è un’esagerazione affermare che Gallinari, al pari di Gasol, sia stato sin qui il miglior giocatore dell’Europeo.

La definitiva consacrazione NBA di Gallinari finora è stata limitata da una serie quasi interminabile di infortuni. Il Gallo è comunque riuscito a tenere medie di tutto rispetto nella sua carriera Oltreoceano (14.2 punti, 4.5 rimbalzi e 1.8 assist), pur avendo perso del tutto la stagione 2013-2014 e parte dell’annata 2011-2012 (nonché un terzo di quella appena trascorsa). Gallinari sta dimostrando di essere un leader, un giocatore in grado di spronare i compagni e un trascinatore sia emotivo che tecnico. L’Italia e i Nuggets si augurano che il Gallo, che a 27 anni ha raggiunto l’apice della propria maturazione fisica, riesca d’ora in poi a preservarsi fisicamente e a stare lontano dagli infortuni. Gallinari è un giocatore dal potenziale quasi infinito e dalla classe illimitata. Stasera, contro la Germania, coach Pianigiani si aspetta un’altra grande prestazione del suo miglior performer. Per il momento l’NBA può aspettare.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Eurobasket 2015