Seguici su

Ufficialità

Kendall Marshall riparte dai Philadelphia 76ers

Kendall Marshall è pronto a ricominciare con i Philadelphia 76ers: è quanto apprendiamo quest’oggi attraverso il portale americano The Score che grazie a John Chick ci aggiorna sulla nuova avventura del 24enne playmaker originario della Virginia, il quale ha disputato l’ultima stagione con la maglia dei Milwaukee Bucks.

LEGGI TUTTE LE NEWS DI MERCATO

Kendall Marshall si unirà dunque ad una squadra giovane, piena di talento ma che deve ancora dimostrare tutto con il solo obiettivo di far maturare il proprio parco giocatori e far fruttare le (numerose) prime scelte che si è fin qui accaparrata nel corso degli ultimi anni: quale miglior ambiente per Marshall al fine di riprendere la sua carriera momentaneamente interrotta lo scorso Gennaio dove ha subito un doloroso crack, ovvero la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro.

Non si conoscono ancora i dettagli economici del contratto pluriennale che legherà Kendall Marshall ed i Sixers per le prossime stagioni, ma sappiamo che non sarà disponibile dalle prime partite di regular season e che anzi il suo esordio con Philadelphia potrebbe slittare di qualche settimana, come apprendiamo dall’insider NBA di Yahoo! Sports Adrian Wojnarowski.  Niente di nuovo per Phila che ha ormai imparato a convivere con i problemi fisici dei suoi giocatori, uno su tutti lo sfortunatissimo Joel Embiid il quale deve ancora disputare un solo minuto di professionismo NBA; ricordiamo anzi come qualche tempo fa si sia di nuovo sottoposto ad un’operazione chirurgica al piede destro (operazione che al 99,9% lo costringerà a saltare anche l’imminente stagione) e come fosse addirittura trapelata la notizia, sebbene vi parliamo di sette mesi fa, che vedeva il front office dei 76ers desideroso di scambiare il centro camerunese. 

Il GM Sam Hinkie, sul quale potete leggere un nostro editoriale volto ad analizzare la sua difficile strategia di costruzione e ricostruzione, è pronto a puntare anche su Kendall Marshall il quale una volta trovata continuità fisica e mentale potrà contribuire alla causa dei Sixers.

LEGGI TUTTI GLI AFFARI CONCLUSI

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità