Seguici su

Boston Celtics

Boston pensa all’estensione dei contratti di Zeller e Sullinger

I Boston Celtics sperano di rinnovare due pedine fondamentali per il loro attacco, come riportato anche  dal General Manager Danny Ainge.
Ainge ha detto che intende concludere l’estensione del contratto con i lunghi Tyler Zeller e Jared Sullinger entro la fine della offseason.
Sempre Ainge ha dichiarato ad Adam Himmelsbach del Boston Globe:

“Ovviamente questi sono due ragazzi con cui ci piace andare avanti, quindi ci saranno più incontri con tutti e due, probabilmente durante il mese di Ottobre.”

Sia Zeller e Sullinger hanno giocato già tre stagioni a livello NBA e hanno tempo fino al 31 ottobre per trovare un accordo per l’estensione con i Celtics.

LEGGI ANCHE: I Boston Celtics sfidano il Real Madrid ad Ottobre

Zeller, 25 anni, non ha avuto molto impatto nelle prime due stagioni con i Cleveland Cavaliers ma ha trovato una sua dimensione con Boston la scorsa stagione, raggiungendo le sue cifre migliori in carriera in termini di punti (10.2), rimbalzi (5.7) e di percentuale dal campo (54,9%) nelle 82 partite disputate.
Il 23enne Sullinger invece ha meno probabilità di ricevere un’offerta di suo gradimento. Dopo che i Celtics sono usciti ai playoff, Ainge infatti ha criticato pubblicamente la condizione di Sullinger e messo in discussione la sua capacità di rimanere in buono stato di forma. Sullinger, forse in risposta alle osservazioni di Ainge, ha promesso di mettere a tacere i suoi detrattori.

LEGGI ANCHE: Trade tra Celtics e Warriors, coinvolti Lee e Wallace

Infortuni a parte, non si può negare il talento di Sullinger, è un rimbalzista tenace e un giocatore  con inventiva dal post. La scorsa stagione ha tenuto una media di 13.3 punti, 7.6 rimbalzi e 2.3 assist in 27 minuti di media a partita. Nonostante la sua stagione in termini di punti però, con Sullinger in campo i Celtics la scorsa stagione hanno segnato 3.8 punti in meno rispetto a quando era fuori e inoltre non eccelle in difesa.
Eppure Boston ha riconosciuto nel #7 del valore se Ainge vuole puntare a un’estensione del contratto e solo pochi giocatori dalla classe rookie del 2012 hanno ricevuto estensioni in questa offseason.
In attesa della possibile estensione contrattuale dei due lunghi, i Boston Celtics 2015-2016 presentano un pacchetto di front-court di discreto livello dove oltre ai già citati Zeller e Sullinger ci sono anche David Lee, Amir Johnson e Kelly Olynyk con la franchigia del Massachustts che proverà a raggiungere di nuovo i playoff come successo nella passata stagione.

LEGGI ANCHE: Amir Johnson firma un biennale con Boston

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Boston Celtics