Seguici su

Ufficialità

Jason Terry rimane a Houston: 1 anno di contratto

Jason Terry ha deciso: rimarrà a Houston. Questo quello che filtra dai media americani che riportano inoltre come la guardia abbia valutato anche altre offerte come quelle di New Orleans Pelicans e Utah Jazz. Terry però ha voluto sposare la causa dei Rockets per tentare nuovamente la corsa verso il titolo NBA. Ad onor del vero è stata una scelta più complicata di quanto appare, anche perché Utah, che deve fare i conti con la rottura del ginocchio di Dante Exum, ha trattato con l’entourage del giocatore per diversi giorni, senza però trovare un accordo. Secondo quanto riporta Shams Charania di RealGM, Jason Terry firmerà un contratto annuale a 1.5$, minimo destinato ai veterani.

L’ex vincitore del titolo NBA con la maglia dei Mavs avrà il solito ruolo determinante all’interno della compagine texana, uscendo dalla panchina. Il 37enne nella scorsa stagione ha fatto registrare 7 punti + 1.9 assist in 21.3 minuti di media a partita.

Con oltre 1200 partite NBA all’attivo, Terry è pronto a regalarsi un’altra occasione. Perché a 36 anni non si è mai troppo vecchi per la corsa al titolo. San Antonio e Tim Duncan insegnano.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità