Seguici su

L.A. Lakers

D’Angelo Russell vuole riconquistare l’orgoglio Laker

Dopo una stagione da dimenticare i Los Angeles Lakers vogliono riconquistare quella fetta di Pacific Division che spetta loro; per farlo devono affidarsi ad un pacchetto giovani di interessante prospetto, come la seconda scelta del Draft 2015 D’Angelo Russell.

Lungi dal sentire la pressione di essere chiamato il futuro pilastro della franchigia, Russell preferisce concentrarsi sul presente, in particolare su l’orgoglio losangelino perso per strada in questi ultimi anni. Queste le dichiarazioni rilasciate al Boston Globe:

“Quando perdiamo, non prendiamo in giro solo noi stessi, ma anche l’intera “Lakers Nation“. Il tifo Lakers è mondiale, giocare con questa maglia ti obbliga a dare il massimo. Quando scendi in campo, l’orgoglio Lakers deve impossessarsi del tuo corpo.”

 

Il rookie di Los Angeles risponde così alla domanda riguardante le molte palle perse durante la Summer League di Las Vegas:

 

“Questo problema lo risolverò durante la stagione. Molte di queste palle perse sono la conseguenza dei rischi che si prendono in certe azioni, in alcuni frangenti della partita devo prendere decisioni veloci, che non sempre hanno successo. A questo livello devi essere in grado di rallentare, riflettere e avere molta pazienza. La squadra deve trovare ancora la sua chimica, per questo ci vuole molta meticolosità.”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in L.A. Lakers