Seguici su

San Antonio Spurs

Diaw: “Duncan giocherà altri 6/7 anni!”

Boris Diaw è stato intervistato da Sports Illustrated, offrendo la propria visione sul futuro cestistico di Tim Duncan, suo compagno di squadra ai San Antonio Spurs. Diaw è notoriamente un atleta che si presta facilmente alla goliardia, fuori dal campo. Questa infatti è stata la risposta del francese alle domande del giornalista, che chiedeva quanti anni ancora potesse giocare The Big Fundamental:

Non so… Sei o sette. Non saprei, ma lui è sempre in forma. È sempre grande. È un ottimo esempio per i giovani e per tutti. Offre sempre il 100% quando siamo in allenamento. Arriva sempre per primo in palestra, è il primo a mettersi al lavoro. Ha una grandissima etica del lavoro.

Il Coach degli Spurs, Gregg Popovich, ha recentemente affermato che Duncan continuerà a giocare “la solita pallacanestro noiosa“. Probabilmente il tipo di gioco che lo ha aiutato a preservarsi così a lungo. Boris Diaw sembra essere d’accordo con Coach Pop.

Non salta molto spesso, quindi non appesantisce i suoi legamenti, muscoli e così via. Continua a giocare quella pallacanestro semplice, che però funziona alla grande, perché lui è un maestro con quei movimenti e tutto il resto. Questo gli permette di avere vantaggio su giocatori più atletici e più giovani.

D’altra parte, fra i giocatori più anziani della lega, ci sono state altre stelle della lega, come Robert Parish e Kareem Abdul-Jabbar. Vedere Duncan in campo all’alba degli “anta” potrebbe non essere un sogno. Kevin Willis giocò ad alti livelli fino quasi alle 45 candeline…

Leggi di più: Danny Green: “Pop allenerà ancora a lungo”

Durante le 77 partite della stagione 2014-2015, il 39enne Tim Duncan ha tenuto una media di 13,9 punti e 9,1 rimbalzi a partita, con il 51,2% dal campo, ovvero la sua percentuale più alta dalla stagione regolare 2009-2010.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in San Antonio Spurs