Seguici su

L.A. Lakers

Kobe Bryant: “Potrebbe essere la mia ultima stagione in NBA. Italia? Forse”

I Los Angeles Lakers sono attesi ad una nuova stagione tra diversi punti interrogativi ed il solito punto fermo: Kobe Bryant. Il numero 24 è pronto a cominciare l’annata con la solita carica che lo contraddistingue. Il black mamba, ha rilasciato un’intervista interessante ai microfoni di Marc J.Spears di Yahoo! Sports. Queste le parole di Kobe, partendo dalla solita domanda pre-stagione:

“Potrebbe essere la tua ultima stagione? Si, assolutamente. Ma non ho ancora preso una decisione definitiva, non c’è ancora nulla di deciso. Penso proprio che deciderò al termine della stagione, è difficile prendere una decisione del genere prima che la stagione cominci. Deciderò con il nuovo salary cap? No, non influenzerà minimamente la mia decisione. Non ho mai giocato per i soldi, non sono mai stati i soldi a spingermi a migliorare. I soldi vanno e vengono, la mia famiglia sta già bene e questa è l’unica cosa che importa. Cosa ne penso dei nuovi Lakers? Penso che la dirigenza abbia fatto un ottimo lavoro nel mettere la squadra nella posizione di diventare ottima nei prossimi anni. Hanno scelto buoni giocatori al draft e i free-agent che hanno messo sotto contratto sono tutti giocatori solidi. Abbiamo un buon mix di giovani e giocatori di esperienza. La sfida sarà quella di fondere queste due anime della squadra e cercare di arrivare in alto nel più breve tempo possibile”.

Sulla possibilità di raggiungere i playoffs con i Lakers:

“Possiamo assolutamente raggiungere i playoffs, ne sono sicuro. Abbiamo giocatori di talento in ogni posizione e giovani che sono pronti a fare il salto di qualità. L’importante sarà giocare duro in ogni partita e mettere in mostra le nostre qualità, limitando i nostri punti deboli”.

Ancora una volta si torna sull’argomento ritiro dalla NBA, magari sperimentando un’esperienza all’estero prima di chiudere definitivamente la carriera da cestista professionista:

“Giocare in Italia o Cina? Forse. E’ una possibilità, è un qualcosa che riesco a vedere nella mia testa. Ma ancora una volta si tratta di decisioni che non ho ancora preso, valuterò queste possibilità quando deciderò di smettere con la NBA”.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in L.A. Lakers