Seguici su

Ufficialità

Ufficiale: Shabazz Napier agli Orlando Magic

La notizia era nell’aria da qualche giorno e ve ne avevamo già parlato, ma ora è ufficiale: l’avventura di Shabazz Napier ai Miami Heat è terminata. Il prodotto di Connecticut era arrivato in Florida perché, si diceva, fosse uno dei pupilli di Lebron James, ma il ritorno a casa del Prescelto, ufficializzato qualche settimana più tardi, non diede loro la possibilità di giocare insieme. Nella prossima stagione Napier giocherà per gli Orlando Magic, che l’hanno ottenuto in cambio di una scelta protetta al prossimo Draft.

LEGGI TUTTE LE NEWS DEL MERCATO NBA

LEGGI TUTTI GLI AFFARI CONCLUSI

Nell’ultima annata, Napier ha segnato 5.1 punti di media con il 38% dal campo e il 36% da oltre la linea dei tre punti nelle 51 occasioni in cui è sceso in campo. La sua stagione era iniziata con  il ruolo di playmaker di riserva, come backup di Mario Chalmers, ma con l’arrivo di Goran Dragic nella trade deadline il 24enne americano ha avuto via via meno spazio, finendo con il guardare dalla panchina l’ultimo mese di regular season per via di un’ernia inguinale che l’ha costretto all’operazione. Terminata quindi la sua stagione da rookie, Napier ha deciso di ricominciare cambiando aria e da questo punto di vista la scelta di Orlando, in cui troverà un contesto con tanti giovani e poche pressioni, potrebbe giovare non poco al prodotto di Connecticut.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità