Seguici su

Utah Jazz

I Jazz pensano di cambiare il logo principale

Nella prossima stagione vedremo due nuovi loghi in NBA, i Milwaukee Bucks hanno infatti cambiato logo e divise in vista del 2015/2016 e sono stati seguiti qualche tempo dopo dai Los Angeles Clippers, ora anche gli Utah Jazz potrebbero abbandonare le montagne. Non c’è dubbio sul fatto che la franchigia rimarrà a Salt Lake City ma i Jazz stanno pensando di cambiare il loro logo primario come riportato da Andy Larsen di Salt City Hoops.

I Jazz stanno proprio valutando di abbandonare l’immagine delle montagne dal logo, secondo quello che riporta Larsen, aggiungendo che la precedente gestione esecutiva del team ha soltanto ricolorato il logo della montagna, rimasto identico a quello introdotto nel 1996, per risparmiare denaro. A marzo però Greg Miller si è dimesso da amministratore delegato dell’LHM Group che possiede la squadra, ecco quindi che si apre uno scenario che potrebbe riportare i Jazz ad utilizzare il logo “storico” della nota come quello principale da utilizzare sulle maglie, già visto peraltro alcune volte sulle maglie nelle passate stagioni.
La denominazione Jazz si trasferì a Salt Lake City, città mai associata al genere musicale, da New Orleans, vero focolaio della musica jazz, nel 1979.

Se i Jazz cambieranno totalmente il logo primario, torneranno al vecchio o lasceranno quello attuale ancora non è possibile saperlo, nell’attesa vi proponiamo qui di seguito l’evoluzione del logo primario degli Utah Jazz nel corso degli anni.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Utah Jazz