Seguici su

Ufficialità

Seth Curry ai Sacramento Kings: biennale da 2 mln

Era nell’aria già da qualche giorno, ma adesso è arrivata la conferma: Seth Curry giocherà nella NBA l’anno prossimo. Il fratellino del MVP in carica Steph Curry ha trovato l’accordo con i Sacramento Kings sulla base di un biennale da 2 milioni di dollari, con il secondo anno che consiste in una player option.

Seth ha disputato un’ottima Summer League, vincendo la classifica dei marcatori grazie all’invidiabile media di 24.3 punti, impreziosita da un 45.9% dal campo in 33.2 minuti di media a partita. Curry, uscito da Duke University nel 2013, non venne selezionato al draft di quell’anno, dividendosi in seguito tra 10-day contracts (Memphis Grizzlies, Cleveland Cavaliers e Phoenix Suns le squadre nelle quali ha militato) e D-League. Solo 4 le partite disputate in NBA per il fratello di Steph, che ha dimostrato nel suo anno con gli Erie BayHawks di avere il “gene Curry”, chiudendo l’anno con la pazzesca media del 46.7% nel tiro da tre.

I Curry raddoppiano: dopo Steph ecco Seth…

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità