Seguici su

News NBA

Niente NBA per Hackett: ufficiale all’Olympiakos

Sembrava intenzionato a strappare a tutti i costi un contratto NBA, o quantomeno a provarci, ma alla fine Daniel Hackett resterà in Europa: l’ex playmaker, tra le altre, di Olimpia Milano e Mens Sana Siena ha firmato un biennale con l’Olympiakos che lo porterà a guadagnare un totale di 1.7 milioni nelle prossime due stagioni. Hackett ha quindi deciso di rifiutare l’opportunità che i New York Knicks gli avevano concesso: la formazione della Grande Mela, infatti, gli aveva proposto di svolgere un work-out per partecipare al summer camp e tentare di convincere la dirigenza di meritare un posto nella National Basketball Association. Evidentemente allettato maggiormente dalla proposta europea, tuttavia, il giocatore italiano ha scelto l’Olympiakos, detentore del titolo ellenico e vice-campione d’Europa, alla ricerca di un esterno per colmare il vuoto lasciato dalla partenza di Kostas Sloukas.

LEGGI TUTTE LE NEWS DEL MERCATO NBA

LEGGI TUTTI GLI AFFARI CONCLUSI

Nell’ultima stagione Hackett, rientrato soltanto a Campionato già iniziato per via della squalifica della Lega, ha viaggiato a 9 punti, 3.4 rimbalzi e 4 assist di media a partite. Ironia della sorte, nel girone di Eurolega sorteggiato la settimana scorsa l’Olimpia Milano e l’Olympiakos sono entrambe inserite nello stesso gruppo, con Hackett che andrà quindi subito ad affrontare la sua ormai ex squadra.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA