Seguici su

Ufficialità

Marcus Thornton firma per i Rockets al minimo salariale

Marcus Thornton è un giocatore degli Houston Rockets. Il 28enne ha firmato un contratto annuale al minimo salariale per i veterani NBA che ha anche sancito il sesto cambiamento di maglia in altrettante stagioni. Dopo essere stato draftato come 43esima scelta nel 2009 dai Miami Heat, il giocatore è stato poi spedito a New Orleans (nello stesso giorno del draft), fino ad arrivare a vestire le maglie di Sacramento Kings, Brooklyn Nets, Boston Celtics e, la più recente, Phoenix Suns.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI MERCATO

Nell’arco della sua carriera Marcus ha tenuto medie discrete per un giocatore a tratti “bistrattato” da allenatori e addetti ai lavori, i suoi 12.7 punti di media in carriera (18.7 durante la stagione 2011/12 a Sacramento) rappresentano un ottimo biglietto di visita, conditi con il 43% dal campo e il 36% dall’arco.

LEGGI TUTTE LE UFFICIALITA’

Marcus, quindi, per la franchigia Texana rappresenta una alternativa qualitativa per il titolarissimo James Harden e per il suo “primo sostituto” Cory Brewer, in grado di mantenere alto il livello offensivo senza necessariamente patire “vuoti offensivi”. L’agente di Thornton, Tony Dutt, ha rivelato ai giornalisti che il suo cliente è molto felice e si sente una pedina molto importante all’interno del roster dei Rockets.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità