Seguici su

Ufficialità

Austin Rivers firma un biennale con i Los Angeles Clippers

Austin Rivers indosserà ancora la casacca dei Los Angeles Clippers per le prossime due stagioni. A darne l’ufficialità è un tweet dell’autorevole giornalista ed insider NBA Adrian WojnarowskiIl figlio di coach Doc Rivers ha trovato un accordo biennale sulla base di 6,4 milioni di dollari totali.

Austin Rivers, 22enne play/guardia di 191 centimetri per 86 chilogrammi di peso, è stato selezionato dai New Orleans Pelicans con la decima scelta assoluta al Draft del 2012. Il giocatore ha vestito la canotta dei Pelicans per due stagioni e mezzo, successivamente è arrivato a Los Angeles via trade su precisa richiesta del padre ed allenatore dei Clippers, Doc Rivers.

L’esterno ha chiuso la regular season viaggiando ad una media di 7,1 punti, 2 rimbalzi ed 1,7 assist per partita giocata in 19,3 minuti di utilizzo medio, mentre le sue cifre sono leggermente cresciute durante gli ultimi Playoffs NBA, i primi disputati nella sua carriera: 8,4 punti, 1,7 rimbalzi ed 1,1 assist in 17,9 minuti di utilizzo a partita, tirando con il 43,8% dal campo (+1,1%) ed il 37,1% dalla linea dei tre punti (+6,2%).

Per chi non conoscesse particolarmente le doti e le caratteristiche di Rivers, questo breve video vi fornirà una panoramica abbastanza generale del figlio dell’ex allenatore dei Boston Celtics:

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità