Seguici su

Minnesota Timberwolves

Saunders: “Garnett partirà in quintetto”.

Flip Saunders, coach dei Minnesota Timberwolves, ha affermato che ha intenzione di inserire Kevin Garnett nello starting five della squadra nella prossima stagione. Saunders ha aggiunto che si aspetta che KG sia in grado di giocare 20 minuti di qualità e di essere l’ancora difensiva e il leader emotivo dei T-Wolves.

Garnett ha appena firmato un contratto che lo legherà alla squadra del Minnesota per le prossime due stagioni a 16 milioni di dollari complessivi. I numeri del giocatore sono calati vistosamente nelle ultime annate, principalmente a causa di un evidente declino fisico. Nella stagione 2014-2015 Garnett ha chiuso con appena 6.9 punti, 6.6 rimbalzi, 1.6 assist e 1 rubata in poco più di venti minuti di media.

Leggi di più: Garnett rinnova coi T-Wolves

KG, nondimeno, è uno dei giocatori più carismatici dell’NBA, uno dei pochi in grado di condizionare in profondità una partita a livello emotivo. I giovani T-Wolves hanno bisogno proprio di questo: di qualcuno in grado di insegnar loro come crescere umanamente e cestisticamente per affrontare al meglio la lega più competitiva del mondo.

Il roster attuale di Minnesota, nei suoi uomini più importanti, comprende due under-20 (i rookies Karl-Anthony Towns e Tyus Jones), due ventenni (il Rookie of the Year 2015 Andrew Wiggins e il promettente Zach LaVine) e due venticinquenni (Ricky Rubio e Gorgui Dieng). A questi va aggiunto Nikola Pekovic, il giocatore più pagato della squadra insieme a Ricky Rubio. Proprio Pekovic, con la conferma di Garnett e l’acquisizione al Draft della prima scelta assoluta Towns, rischia di vedere il suo ruolo nel team drammaticamente ridimensionato. Le voci di trade per il lungo montenegrino si rincorrono infatti da diverso tempo. Non sono molti, in giro per la Lega, i centri offensivamente dotati come Pekovic; il lungo, in ogni caso, non sembra intenzionato a fare panchina ai T-Wolves, come avveniva ai tempi dei primi anni di NBA (Towns, da prima scelta assoluta, difficilmente non partirà in quintetto).

Garnett, 39enne alla 21esima stagione NBA, e Towns, 19enne alla prima, sembrano destinare Pekovic a uno scambio imminente. I T-Wolves, aggiungendo un esterno di livello, potrebbero diventare una mina vagante già dalla prossima stagione.

Leggi di più: Bjelica si accorda con Minnesota

Leggi di più: Tutte le notizie di mercato

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Minnesota Timberwolves