Seguici su

Ufficialità

Drew Gooden resta a Washington: annuale per lui

“Non c’è due senza tre” dice il proverbio, e Drew Gooden sembra voler seguirlo alla lettera: dopo aver giocato nelle ultime due stagioni, infatti, il prodotto di Kansas ha deciso di ritornare per un’altro anno nella capitale, per quella che sarà la sua 14esima stagione della carriera. Con i Washington Wizards il lungo americano si è rivelato molto utile negli ultimi playoff, soprattutto contro i Toronto Raptors dove la sua capacità di aprire il campo ha aiutato Wall e compagni a rifilare il netto 4-0 alla franchigia canadese. In regular season Gooden non ha fatto esattamente faville, trovando spesso poco spazio e venendo impiegato raramente, ma nella post season ha visto i suoi minuti aumentare notevolmente ed ha ripagato la fiducia di coach Randy Whittman mettendo insieme, in media, 6.8 punti e 5.5 rimbalzi, tirando con oltre il 46% dalla linea dei 3 punti. Stando a quanto riportato da David Aldridge di NBA TV, Gooden ha firmato un contratto annuale che lo porterà a guadagnare circa 3.3 milioni di dollari, andando a rimpolpare ulteriormente il folto reparto lunghi dei Wizards.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NEWS DEL MERCATO NBA

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTI GLI AFFARI CONCLUSI

CLICCA QUI PER: ENES KANTER FIRMA CON I BLAZERS, OKC PAREGGIA?

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità