Seguici su

Ufficialità

Ronnie Price si aggrega ai Phoenix Suns

Con un mercato impostato sull’acquisizione di LaMarcus Aldridge (poi finito ai San Antonio Spurs) i Phoenix Suns si devono accontentare delle briciole per quanto concerne il pacchetto “panchinari”. Dopo aver concluso l’affare che ha portato Sonny Weems in Arizona, la franchigia dei Suns si è subito attivata per assicurarsi anche la firma di Ronnie Price con un contratto al minimo, circa 1.5 milioni di dollari (per i veterani).

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI MERCATO

Nella stagione appena conclusa Ronnie ha indossato la canotta dei Los Angeles Lakers in 43 occasioni (23 da titolare) facendo registrare 5.1 punti e 3.8 assist di media. Il 32enne play aveva già vestito la maglia dei Suns in passato, si tratta quindi di un ritorno, nel 2011/2012 dove aveva messo insieme numeri molto modesti: 3.6 punti e 1.9 assist in 36 partite.

LEGGI TUTTI GLI AFFARI UFFICIALI

Price quindi si tratta di un play di riserva che difficilmente darà un contributo sostanzioso in termini di punti; averlo intorno però potrà essere utile per i numerosi giovani della franchigia che necessitano di una guida anche fuori dal campo.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità