Seguici su

Ufficialità

Luis Scola va in Canada: annuale coi Raptors

Non si può certo dire che Luis Scola non abbia girato il mondo nel corso della sua lunga e onorata carriera: dalle origini in Argentina, il lungo sudamericano si è costruito una solida carriera europea che l’ha poi portato a dire la sua anche oltreoceano, con alcune stagioni di eccellente livello anche nel panorama NBA. In questa off season 2015, a 35 anni compiuti, l’ormai ex Pacer aggiungerà un’altra nazione al proprio personale mappamondo: il Canada.

LEGGI TUTTE LA NOTIZIE DI MERCATO

Il veterano argentino ha infatti raggiunto un accordo con i Toronto Raptors sulla base di un annuale da 3 milioni di dollari, che lo porterà a rinegoziare il contratto da qui a una stagione con il nuovo salary cap ad aumentare le possibili entrate. E’ lo stesso Scola ad annunciarlo su Twitter, con tanto di emoticon che tanto sta impazzando tra i giocatori NBA nelle ultime ore, rigorosamente old style nel suo caso:

We the north… Here I come 🙂

— Luis Scola (@LScola4) 9 Luglio 2015

 

Scola, che ha chiuso l’ultima stagione a Indiana con 9.4 punti e 6.5 rimbalzi in 20 minuti, andrà a sostituire il partente Amir Johnson portando in dote la propria esperienza a una frontline giovane, che vede nell’international Jonas Valanciunas la sua punta di diamante: probabile quindi anche un ruolo di “chioccia” da parte dell’esperto veterano per il giovane gioiello dei Raptors.

LEGGI TUTTI GLI AFFARI UFFICIALI

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità