Seguici su

Ufficialità

Joel Anthony rimane a Motown: biennale con i Pistons

I lunghi sono merce rara in NBA e quindi quando se ne ha uno a disposizione è meglio tenerselo stretto. Deve essere stato questo il pensiero dell’establishment dei Detroit Pistons quando hanno offerto a Joel Anthony, centro canadese alle soglie dei suoi 33 anni, un contratto biennale dal valore complessivo di 5 milioni $ (il cui secondo anno, però, non sarà garantito).

Una decisione che sembra tanto più strana alla luce delle prestazioni non esattamente eccelse messe insieme da Anthony, ex dei Miami Heat e dei Boston Celtics nella scorsa stagione: meno di 2 pts e 2 rbd in 8.3 minuti di media (anche se c’è da dire che le prestazioni di Anthony erano andate in crescendo nel finale di stagione).

Anthony così rimarrà a Motown per garantire profondità nel ruolo di centro, alle spalle di Andre Drummond e del neo-arrivato Aaron Baynes.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità