Seguici su

Ufficialità

Duncan, le cifre del contratto: annuale a 5 mln con player option per il 2016/17

Sono appena state diramate le cifre del nuovo accordo contrattuale che legherà nuovamente Tim Duncan ai San Antonio Spurs: si tratta di un accordo annuale sulla base di 5 milioni di dollari, più una player option per la stagione successiva. Le cifre non sono ancora ufficiali, ma non facciamo fatica a credere nella bontà di tale indiscrezioni, considerata l’autorevolezza della fonte dalla quale provengono (David Aldridge di TNT).

Si tratta di una sostanziale decurtazione dell’ingaggio per TD (di poco superiore al 50%), visto che l’anno scorso era a libro paga per 10.36 milioni di dollari. La riduzione dell’ingaggio di Duncan (e quella di Manu Ginobili) hanno garantito agli Spurs maggiore flessibilità salariale, la quale ha portato ai prolungamenti di Kawhi Leonard e Danny Green e all’ingaggio di LaMarcus Aldridge.

Per i tifosi di San Antonio (anzi, per gli amanti del basket oseremmo dire) quella player option per la stagione 2016/17 rappresenta un qualcosa che dà diritto a sognare.

Tutto pronto per l’ultimo valzer. O forse il penultimo valzer?

LEGGI QUI TUTTI GLI AFFARI CONCLUSI E I PROLUNGAMENTI CONTRATTUALI, SQUADRA PER SQUADRA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità