Seguici su

Ufficialità

Smith, accordo annuale coi Magic

Jason Smith è uno degli ultimi free agent ad accasarsi in questo luglio caldissimo: l’ex giocatore dei New York Knicks ha raggiunto l’intesa con gli Orlando Magic per un contratto annuale da 4.5 milioni di dollari. La notizia è stata data dall’agenzia che cura gli interessi di Smith, la Priority Sports.

Smith era intenzionato in un primo momento a rimanere nella Grande Mela, ma la franchigia newyorkese non avrebbe potuto offrirgli più di 2.8 milioni per la prossima stagione a causa di problemi col salary cap. Allora ecco la virata per il prodotto di Colorado State verso la Florida sponda Magic, dove trova una squadra in rampa di lancio con tanti giovani promettenti pronti ad esplodere.

Smith andrà a vestire così la sua quarta casacca NBA della carriera dopo Philadelphia 76ers, New Orleans Hornets/Pelicans ed appunto i Knicks. Il nativo di Greeley, Colorado è sceso in campo in tutte le 82 partite di regular season nell’annata scorsa, partendo in quintetto in 31 occasioni e facendo registrare 8.4 rimbalzi di media a gara.

Smith è un lungo versatile, che può giocare sia da ala grande sia da centro, ed è in possesso di un affidabile tiro dalla media distanza: infatti la 20esima scelta assoluta dei Miami Heat nel Draft 2007 ha preso tiri dal midrange per il 65% dei tentativi totali effettuati la stagione scorsa, mettendone a referto il 46%.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità