Seguici su

Ufficialità

Boston si muove: David Lee ai Celtics in cambio di Gerald Wallace

Anche i Boston Celtics cominciano a muoversi seriamente sul mercato e, dopo il passaggio di Brandon Bass agli storici rivali gialloviola e l’acquisizione di Amir Johnson, vanno a coprire il buco con l'(ormai ex) ala dei Golden State Warriors, fresco vincitore del titolo NBA ai danni dei Cleveland Cavaliers.

LEGGI QUI TUTTI GLI AFFARI CONCLUSI

Il 32enne Lee approda quindi alla corte di Brad Stevens, in un roster giovane e in pieno re-building. Il suo contributo offensivo potrebbe rivelarsi fondamentale per la franchigia di Boston, spesso in difficoltà quando si tratta di metterla nel cesto con facilità.

LEGGI TUTTE LE NEWS DI MERCATO NBA

Golden State, in cambio, riceve Gerald Wallace, giocatore solido e buon difensore, ma il cui futuro sembra piuttosto incerto. I Warriors infatti, a seguito dei pesanti rinnovi di Klay Thompson e Draymond Green, hanno praticamente esaurito lo spazio salariale e sembrerebbero intenzionati ad utilizzare la “stretch provision” per il contratto di Wallace, il che consentirebbe loro di “alleggerire” il cap senza sforare in zona luxury tax (dove pagherebbero un conto salatissimo così come sono ora), spalmando i 10.1 milioni di Gerald in “soli” 3.3 milioni in 3 anni. Un bel risparmio, insomma.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità