Seguici su

Ufficialità

Rajon Rondo ai Sacramento Kings

Dopo aver tentato, invano, di portare in California Monta Ellis, Wesley Matthews e Corey Brewer, i Sacramento Kings, formazione alla quale si è appena unito anche il nostro Marco Belinelli, battono finalmente un colpo in questo mercato e si aggiudicano le prestazioni di Rajon Rondo. Il playmaker ex Boston Celtics ha firmato un contratto annuale che lo porterà a guadagnare 10 milioni di $, abbassando quindi notevolmente le pretese visto che ad inizio stagione aveva più volte lasciato intendere che fosse alla ricerca di un contratto al massimo salariale.

LEGGI TUTTE LE NEWS DEL MERCATO NBA

LEGGI TUTTI GLI AFFARI CONCLUSI 

Stando a quanto riportato da Marc Spears di Yahoo Sports, a convincere Rondo a firmare con Sacramento un ruolo fondamentale è stato rivestito da Rudy Gay, grande amico dell’ormai ex playmaker dei Mavericks. Nells stagione 2014-2015, mettendo insieme le statistiche accumulate con Boston e con Dallas, Rondo ha viaggiato a 8.9 punti, 5.5 rimbalzi, 7.9 assist e 1.3 palle recuperate in un totale di 68 gare giocate. Le incognite in casa Sacramento Kings, attualmente, sono molte, a partire dall’allenatore (Karl potrebbe essere licenziato appena 3 mesi dopo il suo arrivo) fino ad arrivare a Demarcus Cousins (le proposte di trade non sono mancate per il centro statunitense). Quella di Rondo, tuttavia, sarà una stagione fondamentale, perché avendo firmato un contratto annuale e considerando l’aumento del cap che partirà dalla prossima estate un’eventuale ottima annata del playmaker 4 volte All Star potrebbe rilanciarlo nel panorama cestistico americano e fargli ottenere un super contratto durante la prossima off-season.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità