Seguici su

Rumors

Lakers e Knicks interessati a una trade per Lee

Non è sicuramente quello che i Los Angeles Lakers e i New York Knicks avevano in mente quando si è aperta la free-agency potendo contare su un ampio spazio salariale, i nomi a cui puntavano le due franchigie erano ben altri come Greg Monroe, che è approdato ai Bucks, e LaMarcus Aldridge seppur quest’ultimo sia ancora free-agent ma appare lontano sia dalla città degli angeli che dalla grande mela.

LEGGI TUTTI I RUMORS DI MERCATO

Nelle ultime ore sia a Los Angeles che a New York stanno pensando a una trade che porti a David Lee dei Golden State Warriors, anche se ancora non si sa chi e quali giocatori di Lakers e Knicks potrebbero essere coinvolti nella trade che vedrebbe i Warriors liberarsi dei quasi 15,5 milioni del contratto di Lee.

LEGGI ANCHE: I Warriors rinnovano con Draymond Green

Lee nell’ultima stagione è diventato campione NBA con Golden State seppur in uscita dalla panchina e in 49 partite ha realizzato 7.9 punti, 5.2 rimbalzi e 1.7 assist; ha disputato poi 13 partite di Playoff con poco più di 8 minuti di utilizzo a gara.
Lee rimane un buon giocatore offensivo sia nel concludere al ferro sia dal gomito ma le sue non brillanti capacità difensive hanno fatto si che i Warriors vogliano liberarsi del suo pesante contratto soprattutto per un giocatore che esce dalla panchina. Lee ha disputato i suoi primi 5 anni di NBA ai Knicks e i successivi 5 a Oakland, ora però potrebbe tornare a New York con una trade ma anche finire ai Lakers i quali sono alla ricerca di un lungo da affiancare a Randle dopo non aver esercitato la team-option per Jordan Hill.

LEGGI ANCHE: I Lakers non esercitano la team-option per Hill

LEGGI TUTTI GLI AFFARI CONCLUSI DEL MERCATO

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Rumors