Seguici su

Ufficialità

Pierce torna a casa: triennale con i Los Angeles Clippers

Nato ad Oakland ma cresciuto a Los Angeles, Paul Pierce, free agent dopo l’ultima positiva stagione con i Washington Wizards ha deciso di fare ritorno in quella che da sempre considera casa sua: L.A (sponda Clippers). Il #34 ha infatti firmato un contratto triennale che lo porterà a guadagnare oltre 10 milioni di $ (10.5 per l’esattezza), anche se il terzo ed ultimo anno è caratterizzato da una team option che, ad oggi, sembra difficile possa essere esercitata per un giocatore che prima dell’inizio della stagione 2015/2016 compirà 38 anni.

LEGGI TUTTE LE NEWS DEL MERCATO NBA

LEGGI ANCHE: KNIGHT RESTA A PHOENIX

Vi avevamo parlato nei giorni scorsi di come Pierce sembrasse indirizzato a rifirmare con i Washington Wizards, ma evidentemente il richiamo della città in cui è cresciuto e la possibilità di ritrovare un allenatore come Doc Rivers con cui ha vissuto anni indimenticabili ai Celtics erano motivazioni troppo importanti per essere messe da parte. Con l’acquisto di Pierce i Clippers non solo vanno a rimpolpare un reparto che dalla partenza di Matt Barnes, di fatto, è stato privo di interpreti, ma aggiungono a roster anche un giocatore di grandissima esperienza che, soprattutto nella post-season come ha dimostrato nell’ultima annata nella capitale, può ancora dire la sua e fare la differenza.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità