Seguici su

Ufficialità

Tiago Splitter passa agli Atlanta Hawks

Come si poteva immaginare, alla partenza ufficiale del mercato le 30 franchigie non sono rimaste a guardare ed hanno dato il via ad un valzer di scambi e movimenti che stanno scombussolando l’universo NBA. L’ultima trade, in ordine cronologico, riguarda San Antonio Spurs Atlanta Hawks, che si sono accordate per il passaggio di Tiago Splitter dalla franchigia texana a quella allenata da Mike Budenholzer, una vecchia conoscenza degli Spurs.

LEGGI TUTTE LE NEWS SUL MERCATO NBA

Al momento non è ancora chiaro chi o cosa riceverà San Antonio in cambio del lungo brasiliano, ma quel che sembra certo è che Paul Millsap (cercato con insistenza dagli Orlando Magic) e Demarre Carrol (negli ultimi minuti si parla di un suo approdo ai Toronto Raptors) non faranno ritorno ad Atlanta (sono entrambi free agent).

Splitter, dal canto suo, libera ben 8 milioni nel cap di San Antonio, cifra che può essere assorbita dagli Hawks visto il loro maggior spazio salariale disponibile. Sicuramente, però, la cessione così a “cuor leggero” dell’ala grande arrivata in NBA nel 2010 sembra aprire le porte ad un’altra ala decisamente più affermata: Lamarcus Aldridge. Nelle prossime ore si avrà sicuramente chiarezza su quanto hanno in mente in quel di San Antonio, mentre gli Hakws ne approfittano acquisendo un giocatore che nell’ultima stagione ha viaggiato a 8.2 punti e 4.8 rimbalzi di media.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Ufficialità