Seguici su

Rumors

Ginobili al crocevia con gli Spurs

ginobili

Mercoledì Ginobili diverrà free agent. Quattro settimane dopo avrà 38 anni. L’uomo da Bahia Blanca, con 13 stagioni Nba sulle spalle, deve affrontare una decisione importante: continuare a calcare il parquet o no.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL MERCATO NBA

Secondo Mike Monroe del San Antonio Express-News Manu annuncerà la propria decisione attraverso un giornale argentino: La Nacion. Il momento in cui sarà rivelata la notizia non è chiaro ne è stato ufficializzato. Monroe riferisce che Ginobili farà il suo annuncio “quando arriverà il momento”. Momento che potrebbe essere dietro l’angolo più di quanto si pensi se ci ricordiamo dell’imminente free agency dell’argentino e della sua veneranda età cestistica.

Leggi anche:Leuer, da Memphis a Phoenix

Non c’è solo il fattore età a influenzare la decisione di Ginobili. Dopo l’eliminazione rimediata al primo turno di playoffs per mano dei Clippers Manu ha espresso sentimenti contrastanti riguardo alla sua situazione sul campo. Ha, infatti, riferito come a volte si sente appagato da quello che fa, mentre altre si domanda perché non sia a casa con i propri figli.

Popovich e Parker, amici e colleghi dell’argentino, credono che sia Duncan che Ginobili rimarranno. Probabilmente con contratti meno farciti per dare modo alla dirigenza Spurs di assicurare a Kawhi Leonard il massimo salariale. Inoltre è ancora nel mirino di San Antonio l’assalto alla power forward di Portland: LaMarcus Aldridge.

Concludendo è bene ricordare che Duncan sembrerebbe molto più disposto ad intraprendere un’altra stagione con gli Speroni rispetto a Ginobili. Quest’ultimo in questa stagione ha fatto registrare percentuali da 3 e in apporto di punti tra le più basse della sua intera carriera.

Leggi anche:Garnett vicino al rinnovo coi T-Wolves

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Rumors