Seguici su

Rumors

Rodney Stuckey conteso dai Rockets e dai Kings

Dopo aver disputato una produttiva stagione con gli Indiana Pacers, Rodney Stuckey ha in mente di firmare per una contender al titolo NBA del prossimo anno durante questa free-agency, con gli Houston Rockets in prima fila per accaparrarsi le prestazioni della combo-guard 29enne.

Stuckey è desideroso di mettersi alla prova in un contesto più competitivo e di dimostrare di poter essere un tassello importante per qualsiasi franchigia NBA che punti all’anello. Non è da escludere, però, una sua permanenza ad Indianapolis a cifre decisamente superiori di quelle guadagnate nel 2014/2015 (in questa stagione ha guadagnato $1,227,985), in quanto c’è un forte interesse reciproco tra le parti in gioco per continuare il rapporto. Il giocatore ha viaggiato ad una media di 12,6 punti, 3,5 rimbalzi e 3,1 assist per partita giocata, giocando mediamente 26,4 minuti a partita e rivestendo un ruolo di “equilibratore” tra lo starting five e le seconde linee dei Pacers.

Stando agli ultimi rumors provenienti da alcuni addetti ai lavori NBA, anche i Sacramento Kings sono fortemente interessati a mettere sotto contratto Rodney Stuckey, desiderosi di aggiungere al roster una combo guard che possa giocare indifferentemente negli spot di point e shooting guard. Il giocatore è unrestricted free-agent e potrà quindi firmare per qualsiasi squadra appartenente alla Lega cestistica più importante ed influente del mondo.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Rumors