Seguici su

News NBA

Mike Budenholzer verso la presidenza Hawks

Secondo quanto riporta Adrian Wojnarowski, gli Atlanta Hawks hanno come piano futuro quello di consegnare il ruolo di presidente all’attuale coach Mike Budenholzer.

La mossa permetterebbe agli Hawks di cambiare volto, terminando così l’esperienza con Danny Ferry, ricordato per la battuta a sfondo razziale sul giocatore dei Miami Heat Luol Deng. Come se non bastasse, durante l’assenza di Ferry gli Hawks hanno avuto la loro miglior stagione di sempre, con 60 vittorie in Regular Season e una cavalcata nei Playoffs fino alle finali di Conference, evento che non succedeva dal lontano 1970.

Secondo il piano degli Hawks Mike Budenholzer, nominato Coach of the Year al suo secondo anno da coach professionistico, avrebbe il ruolo sia di presidente che di coach, lasciando quello di General Manager a Wes Wilcox. Nel frattempo le vicende societarie vanno avanti: gli Hawks dovrebbero essere venduti dopo il 24 giugno ad una cordata di imprenditori capitanati dal miliardario Tony Ressler.

Secondo Kevin Arnovitz di ESPN, la dirigenza degli Hawks avrà una conference call venerdì pomeriggio in cui si comunicherà ufficialmente l’addio di Danny Ferry dalla franchigia della Georgia. Ferry è diventato GM degli Hawks nel 2012, dopo aver avuto la stessa carica dal 2005 al 2010 nei Cleveland Cavaliers.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA