Seguici su

Golden State Warriors

Finals 2015, le più seguite dal ’98

Le NBA Finals tra i Golden State Warriors e i Cleveland Cavaliers sono state alcune tra le più belle finals della storia recente. Sempre in equilibrio, sempre in bilico, con i campo i due migliori attuali giocatori del pianeta. La sfida tra Curry e James è stata bellissima ed ha appassionato milioni di telespettatori in tutto il mondo.

Tanto, fa sapere la ABC, che queste Finals sono state le più seguite da quelle del 1998, le ultime di Michael Jordan, giusto per intenderci. I dati resi noti dall’emittente statunitense dicono che ci sono stati circa 30 milioni di telespettatori per partita, con un incremento dunque del 30% rispetto alla passate finali tra Spurs e Heat. Persino l’incredibile gara 6 di due anni fa, quella del tiro di Ray Allen allo scadere, ha avuto meno spettatori, circa il 13.9% in meno.

Numeri pazzeschi per uno degli eventi più globali del mondo che, grazie “all’internazionalità”, passateci il termine, di Steph, San Francisco e LeBron, è riuscito ancora una volta a mettere in mostra l’incredibile marchio NBA.

Leggi qui per alcune considerazioni sulle finali appena concluse.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Golden State Warriors