Seguici su

Orlando Magic

Adrian Griffin, nuovo assistente dei Magic

Il valzer delle panchine NBA è già cominciato, e con esso anche quello degli assistenti. È notizia di oggi, riportata dall’Orlando Report, che i Magic hanno assunto Adrian Griffin come coach assistant.

Griffin è stato assistente di Thibodeau ai Bulls fino alla passata stagione, ma con il licenziamento del buon Tom, ha preferito cambiare aria e approdare in Florida.

L’arrivo in Orlando si è definito nel fine settimana, quando si sono accordati anche gli Spurs con James Borrego, allenatore ad interim proprio di Orlando la passata stagione, ed i Bulls con Jim Boylen, per quella che potremmo dunque definire una vera e propria trade tra assistenti.

Pare comunque che Griffin non fosse particolarmente contento del licenziamento proprio di Thibodeau e, inoltre, dell’arrivo di Fred Hoiberg come nuovo capo allenatore. Come se non bastasse, il neo coach di Chicago ha visto in Boylen la figura di suo braccio destro e non proprio in Griffin, che ha così visto scendere clamorosamente le proprie quotazioni.

Ecco dunque il perché del trasferimento in Orlando, dove il progetto di ricostruzione è partito già da un po’ e che rappresenta uno scenario molto interessante per il futuro.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Orlando Magic