Seguici su

Dallas Mavericks

Mavericks, idea Millsap per il dopo Nowitzki

L’estate dei Dallas Mavericks si prospetta movimentata e ricca di novità. Dopo aver abbandonato con molto anticipo le ambizioni da titolo (eliminati al primo turno per mano dei rivali degli Houston Rockets), il front office della franchigia texana sarà costretto a delle scelte che potranno delineare chiaramente il futuro prossimo della squadra di proprietà di Mark Cuban.

Rajon Rondo e il suo pesante contratto sono già ai saluti, Monta Ellis potrebbe non esercitare la player option e uscire dal contratto e, inoltre, ci sarebbe da affrontare (piccolo particolare) il delicato compito di gestire il passaggio al post-Nowitzki: il tedesco ha un altro anno di contratto garantito, più una player option per la stagione 2016-17, ma i dirigenti dei Mavs starebbero già pensando al sostituto del numero 41 che, non dimentichiamolo, compirà 37 anni tra una settimana esatta.
Il favorito sarebbe, come riporta ESPN, Paul Millsap degli Atlanta Hawks, il quale dovrebbe esplorare la free agency quest’estate (anche se gli Hawks sembrano fiduciosi circa un prolungamento del contratto in scadenza da 9.5 milioni di dollari).

Le opzioni a disposizione dei Mavericks non sono tuttavia limitate a Millsap: i texani infatti hanno messo nel mirino anche LaMarcus Aldridge e DeAndre Jordan. Per quanto riguarda il centro dei Los Angeles Clippers, i media americani stanno ipotizzando una possibile “sign-and-trade swap”, con Jordan che si imbarcherebbe su un volo di sola andata verso Dallas, mentre Tyson Chandler e Raymond Felton farebbero il percorso inverso.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Dallas Mavericks