Seguici su

Cleveland Cavaliers

Irving: “Intervento al ginocchio perfettamente riuscito”

Sono in corso le Finals NBA, i Warriors e i Cavaliers si contendono l’anello e abbiamo visto una gara 1 molto equilibrata che si è conclusa con una vittoria al supplementare di Curry e compagni per 108-100; proprio in quel supplementare, la guardia dei Cleveland Cavaliers Kyrie Irving si è infortunato al ginocchio sinistro ed è uscito dal campo, lasciando i compagni in balia degli attacchi di Golden State. Grande rammarico in casa Cavs alla notizia dell’infortunio di Irving che si aggiunge a quello di Love e lascia a Lebron James tutto il peso della squadra in queste Finals.

Leggi qui l’articolo sull’infortunio di Irving: Infortunio Irving

Il ritorno di Irving è previsto fra 3-4 mesi e la buona notizia, sulla riuscita dell’intervento al ginocchio, è arrivata tramite un comunicato stampa dei Cleveland Cavaliers:

“La guardia dei Cleveland Cavaliers Kyrie Irving ha subito un intervento chirurgico al ginocchio sinistro nella mattinata; l’intervento è avvenuto per mano del Dr.Richard Parker ed ha avuto esito positivo; il ritorno in campo è previsto fra 3/4 mesi e da oggi il giocatore inizia il processo di riabilitazione.”

Una “buona” notizia per i tifosi dei Cavs, rammaricati per l’infortunio di “Uncle Drew”; adesso il destino delle Finals è nelle mani di Lebron, ma nella prossima stagione si potranno ricomporre i “Big Three”. Chissà se in questa disastrata stagione “The Chosen One” riuscirà a portare Cleveland all’anello e a fare un grosso regalo ai suoi compagni costretti a stare fuori….UN UOMO IN MISSIONE!

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Cleveland Cavaliers