Seguici su

Washington Wizards

Il lituano Darius Songaila si ritira

E’ notizia di poche ore fa la decisione dell’ex-NBA Darius Songaila di appendere gli scarpini al chiodo una volta per tutte. Il 37enne lituano, scelto alla n. 49 dai Boston Celtics nel Draft del 2002, vanta 8 anni di militanza nella Lega più famosa del mondo, totalizzando medie pari a 6,9 punti, 3,4 rimbalzi e 1,2 assist per partita giocata, con un utilizzo medio di 18,6 minuti e tirando dal campo con il 50% e l’84,4% dalla linea dei tiri liberi. Songaila ha giocato con i Sacramento Kings, i Chicago Bulls, gli Washington Wizards, gli allora New Orleans Hornets (ora Pelicans) e, infine, per i Philadelphia 76ers.

L’ala forte lituana-vincitrice con la nazionale del suo Paese di un bronzo alle Olimpiadi di Sidney del 2000, un oro agli Europei del 2003 in Svezia ed un bronzo agli Europei del 2007 in Spagna-ha lasciato la NBA quattro stagioni fa per fare ritorno nel Vecchio Continente, giocando in Turchia (Galatasaray), Spagna (Valladolid), Ucraina (Donetsk) ed in Lituania (Vilnius). Quest’anno Songaila ha vinto il titolo lituano con lo Zalgiris Kaunas (ex-squadra tra le altre del “Principe del BalticoArvydas Sabonis), battendo in finale-playoff gli acerrimi rivali del Lietuvos Rytas con un perentorio 4 a 0.

A dare la notizia del ritiro di Darius Songaila è stata la sua compagna, tramite una lettera aperta pubblicata dal sito lituano LRytas.it.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Washington Wizards