Seguici su

Playoffs NBA 2015

Kyrie Irving: “Sensazioni diverse, non so se ci sarò per gara-2”

Dopo la sconfitta in gara-1 delle Finals, ai Cleveland Cavaliers non arrivano di certo buone notizie. Kyrie Irving, uscito nell’over time per il riacutizzarsi del problema al ginocchio sinistro, non trasmette buone sensazioni in vista di gara-2. Lo stesso Blatt aveva detto la sua pochi giorni fa riguardo la cagionevole situazione di Irving, ma ecco le parole del play dei Cavs in merito al nuovo guaio fisico:

“Sono molto preoccupato – ha detto lo stesso Irving – Non so cosa sia successo, so solo che è una sensazione totalmente diversa da quella di prima. Dovrò fare degli esami, vedremo cosa diranno. Al momento, non posso fare previsioni per gara-2.” Insomma, non proprio delle parole confortanti. Anche coach Blatt non s’è mostrato troppo ottimista: “Non sappiamo bene come si sia fatto male, sappiamo solo che non è stato uno scontro di gioco. È presto per esprimersi, dovremo per forza aspettare gli esami.”

Il play dei Cavs ha poi lasciato il palazzetto in stampelle, sicuramente non una bella immagine.

Dispiace molto per Kyrie, si era preparato bene per queste Finals – ha poi aggiunto LeBron James – Speriamo si possa riprendere il prima possibile.”

Indubbiamente la qualità del numero 2 è decisamente mancata ai Cavaliers specialmente durante l’overtime, quando James e compagni sono stati a dir poco imprecisi nel momento cruciale del match, per non dire assenti. Qualora Irving non dovesse farcela per le seguenti gare, sarebbe davvero un bel problema per Coach Blatt che con molta probabilità dovrà fare affidamento su Matthew Dellavedova, pronto a metterci cuore e muscolo ma che non è in grado di portare l’apporto offensivo offerto dal compagno momentaneamente infortunato: il Coach della franchigia dell’Ohio dovrà quindi modificare forse qualcosa negli schemi d’attacco in caso di forfait ufficiale del play titolare, ma fortunatamente per Cleveland il roster a disposizione fornisce molte soluzione di alto valore.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Playoffs NBA 2015