Seguici su

News NBA

Scott Skiles nuovo coach degli Orlando Magic

Il prossimo capitolo della storia degli Orlando Magic ha ora un nome e un cognome. Rob Hennigan, General Manager della franchigia della Florida, ha annunciato poche ore fa che il nuovo head coach sarà Scott Skiles, ex giocatore proprio dei Magic dal 1989 al 1994, ora alla sua quinta avventura in panchina.

Abbiamo trovato l’uomo giusto” ha commentato Rob Hennigan.

Il 51enne Skiles rimpiazza così Jacque Vaughn, licenziato nel mese di febbraio. Dopo molte altalenanti stagione come coach a Phoenix, Chicago e Milwaukee, ha attualmente un record di 443 vinte-433 perse in quasi 12 anni di carriera. La sua miglior stagione da Head Coach è stata il 2000-2001, quando con i Phoenix Suns ha raggiunto il record di 51-31 in Regular Season. Prima di selezionare proprio il coach natio dell’Indiana, il front office dei Magic ha discusso con il coach ad interim James Borrego, che ha portato i Magic nel periodo post-Vaughn ad un record di 10-20. Le parole del nuovo head coach, durante la conferenza stampa, sono state:

Credo che il nostro più grande problema è che siamo senza esperienza e giovani. Ma è anche la nostra miglior qualità“.

Piccola chicca: il 30 dicembre 1990 nella partita tra Orlando Magic e Denver Nuggets, Scott Skiles ha superato il record di Kevin Porter mettendo a referto la bellezza di 30 assist. Che sia di buon auspicio per l’anno prossimo?

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA