Seguici su

Houston Rockets

Harden furioso per il finale di “gara 2”

warriors

L’epilogo del secondo episodio della serie sorride ancora ai Golden State Warriors, che riescono a mantenere il vantaggio del fattore campo grazie alla vittoria per 99-98 sui Rockets, con un finale abbastanza concitato che premia la grande prestazione di Steph Curry, autore di 33 punti con 5/11 dall’arco. In casa Rockets resta un grande rammarico per l’occasione persa nel finale di gara, dove Harden aveva la palla per vincere la partita, ma l’ottima difesa dei Warriors è riuscita a limitarlo e ad impedire la conclusione del “Barba”.

LEGGI QUI  IL RECAP DELLA GARAhttp://www.nbareligion.com/un-super-harden-non-basta-vince-ancora-curry-2-0-warriors/

Proprio Harden, a fine gara, ha sfogato tutta la sua rabbia all’uscita del campo; la sua super-prestazione da 38 punti, 10 rimbalzi e 9 assist non è bastata a portare i suoi al successo. La stella dei Rockets aveva in mano la palla della vittoria, ma non è riuscito a provare la conclusione:

“E’ frustrante! E’ frustrante per me perdere questa gara in questo modo!” ha detto Harden, ” Dopo il tiro sbagliato da Barnes ho pensato di provare una facile conclusione, ma loro si sono chiusi bene; ho visto Howard a rimorchio e gli ho passato il pallone; quando Dwight mi ha tornato la palla, mancavano 5 secondi e la difesa dei Warriors ha fatto il suo dovere. Avevo pensato ad un finale perfetto, e mi fa rabbia che sia finita così.”

I compagni di Harden hanno cercato di proteggerlo e hanno minimizzato sulle responsabilità del “Barba” sull’ultimo possesso; così ha commentato Josh Smith:

“Nello spogliatoio abbiamo cercato di calmarlo dicendogli che tutto andrà per il meglio; c’è molto peso sulle sue spalle e lui credo di aver fatto perdere la squadra, ma non è così e c’è bisogno che lui lo capisca”

Adesso la serie si sposta in Texas e, nonostante le due vittorie dei Warriors, si arriva a gara 3 con la sensazione di una serie equilibrata; Houston e Harden hanno subito la possibilità di riscattarsi. Le stelle Curry e Harden sono al meglio e ci si aspetta un grande spettacolo…BUONA VISIONE!

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Houston Rockets