Seguici su

Houston Rockets

Patrick Beverley potrebbe tornare contro Golden State

Secondo il noto sito sportivo RealGM gli Houston Rockets potrebbero ritrovare Patrick Beverley (10.1 punti , 4.3 rimbalzi , 3.4 assist di media in stagione), playmaker titolare infortunatosi in Marzo, per le finali della Western Conference contro i Golden State Warriors.

Beverley avrebbe rimosso il gesso nella giornata di ieri e, nelle prossime ore, si sarebbe in grado di capire se potrà aiutare i suoi compagni di squadra direttamente sul campo da gioco, seppur iniziando con pochi minuti. Per far questo il play classe 1988 dovrebbe comunque indossare una protezione al polso operato in passato per proteggerlo dagli scontri di gioco.

In controtendenza, invece, è ESPN.com che annuncia l’improbabilità di vederlo in campo almeno fino alle probabili finals NBA. Mentre coach McHale ha dichiarato proprio ieri che il suo play avrà una vite nel polso fino a inizio giugno e, quindi, è molto improbabile che possa scendere in campo con questo tipo di problema.

Stanotte alle ore 3.30 sapremo la verità, tutti sintonizzati per gara 1 ad Oakland: in scena Golden State Warriors vs Houston Rockets.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Houston Rockets