Seguici su

Minnesota Timberwolves

Nominati i rookie per primo e secondo quintetto NBA

A poche ore dalla gara1 della finale della Eastern Conference, la NBA ha reso noti il primo ed il secondo quintetto NBA dei Rookie.

Padrone della scena, ovviamente Andrew Wiggins. Il giocatore dei Timberwolves si è conquistato tutti i 130 voti della prima posizione. Il canadese ha viaggiato con 16.9 punti a partita, primo tra le matricole, e 36.2 minuti in stagione, quarto in questa speciale classifica.

A fargli compagnia, nell’NBA’s All-Rookie first team, Nikola Mirotic, Nerlens Noel, Elfrid Payton e Jordan Clarkson, preferito quest’ultimo persino a Marcus Smart.

Il giocatore dei Celtics è stato infatti votato soltanto per il secondo quintetto, composto da lui, Zach LaVine, Bojan Bogdanovic, Jusuf Nurkic e Langston Galloway, forse unica nota “positiva” dei Knicks di questa stagione.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Minnesota Timberwolves