Seguici su

New Orleans Pelicans

Monty Williams esonerato dai Pelicans

Clamoroso annuncio proveniente dalla Louisiana: i New Orleans Pelicans hanno sollevato dall’incarico di capo allenatore Monty Williams. La notizia è stata diffusa attraverso un comunicato ufficiale sul sito della franchigia.

Una decisione che è arrivata come un fulmine a ciel sereno a New Orleans dato che non si era manifestata nessuna avvisaglia particolare nei giorni scorsi e nemmeno gli insiders più informati della Lega aveva colto questo ribaltone. Nella nota dell’esonero di Williams, sia il proprietario dei Pelicans, Tom Benson, sia il general manager, Dell Demps, hanno ringraziato l’ormai ex coach per il lavoro svolto in questi anni spiegando che la decisione di questo cambiamento è stata “sofferta ma presa per cercare di migliorare la squadra”.

Williams sedeva sulla panchina di NOLA dalla stagione 2010/2011 quando ancora la franchigia portava il nome degli Hornets. Dopo la cessione di Chris Paul, è riuscito pian piano a ricostruire un squadra competitiva migliorando il record di anno in anno fino al 45-37 dell’ultima stagione, record che è valso ai Pelicans la partecipazione ai Playoffs durati appena 4 partite contro i Golden State Warriors che però hanno sofferto Anthony Davis e compagni più di quanto il risultato finale dica.

Nel suo trascorso quinquennale a New Orleans, Williams ha totalizzato 404 partite compresa la postseason – raggiunta in due occasioni e terminata entrambe le volte al primo turno – con 175 vittorie e 229 sconfitte.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in New Orleans Pelicans