Seguici su

Playoffs NBA 2015

McHale: “Ho fatto sedere Harden perchè non volevo il quinto fallo”

Anche gara 2 della serie fra Houston Rockets e Los Angeles Clippers è andata in archivio con il risultato di 115 a 105 per i padroni di casa che hanno portato la serie sull’1 a 1 e sono pronti a partire per le due trasferte allo Staples, decisive nell’economia di questa serie. I Clippers, ancora orfani di Paul e con un sontuoso Blake Griffin, sono dovuti capitolare sotto i colpi di un precisissimo James Harden, autore di 32 punti, di cui 16 nell’ultimo periodo e un magnifico 15/15 dalla lunetta.

LEGGI IL RECAP DELLA GARA: http://www.nbareligion.com/rockets-clippers-gara-2-va-ai-texani-115-a-109-il-finale/

LEGGI TOP&FLOP DELLA GARA: http://www.nbareligion.com/topflop-houston-rockets-los-angeles-clippers-gara-2/

La partita di Harden è stata condizionata dal quarto fallo che “Il Barba” ha commesso all’inizio del terzo quarto con la sua squadra sotto di 11 punti; in quel momento della partita, coach McHale ha deciso di farlo sedere in panchina, e questa scelta così rischiosa ha dato i suoi frutti:

“Tante volte James ha giocato con quattro falli” ha detto McHale “Ma stasera ho avuto la sensazione che fosse meglio farlo sedere perchè non volevo rischiare che commettesse subito il quinto; all’inizio mi ha chiesto insistentemente di farlo rientrare ma poi si è seduto e si è rilassato e questo lo ha portato a giocare quel fantastico ultimo quarto.”

Anche Harden ha voluto commentare questa decisione del suo coach:

“Non volevo assolutamente uscire dalla partita, nonostante avessi commesso il quarto fallo; ma il coach sa quello che dice e sa quello che fa e ha preso la giusta decisione. Mi sono seduto e ho aspettato, ho aspettato, ho aspettato fino a quando il coach non mi ha richiamato e mi sono rimesso al lavoro”

La serie è in parità e i Clippers sperano nel ritorno di Chris Paul per le due gare che si giocheranno a Los Angeles; la serie è appena iniziata, i protagonisti sono di altissimo livello e le possibilità che la serie arrivi a gara 7 si fanno sempre più concrete; insomma…la tavola è apparecchiata, sedetevi e godetevi lo spettacolo!!

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Playoffs NBA 2015