Seguici su

Playoffs NBA 2015

Hawks-Wizards, Gara 2: Atlanta riporta la serie in parità

ATLANTA – Gli Hawks dopo aver perso il fattore campo in gara 1 cercheranno di impattare la serie per non andare a Washington sotto 2 a 0 e dimostrare che loro sono ancora nella serie, i Wizards invece cercheranno di tornare nella capitale con anche gara 2 in tasca in modo da poter provare a chiuderla davanti ai propri tifosi. Tutto pronto per la palla a due, per una partita che ci dirà qualcosa in più su questa serie.

 

Primo quarto: Subito una sorpresa nel quintetto dei Wizards, Wall è in borghese per un infortunio al polso sinistro rimediato in una caduta in gara 1 e al suo posto c’è Sessions, quintetto base invece per gli Hawks. Atlanta parte subito 4 a 0 ma Sessions vuole dimostrare che non è lì per caso e con una penetrazione decisa sblocca il punteggio per Washington, il successivo canestro di Gortat porta la situazione sul 4-4,  Atlanta però difende in maniera aggressiva e con un parziale di 7 a 0, chiuso da Teague in contropiede, va avanti per 13 a 7. Millsap realizza 7 punti e insieme al canestro di Schroder tenta di far scappare Atlanta sul +10 (25-15), Sessions risponde con la tripla del 25-18, Antic commette il suo 3° fallo a 1′ dalla fine del quarto e così il lungo degli Hawks è costretto a sedersi in panchina e viene sostituito da Muscala. Gortat realizza il 26 a 20 prima che Bazemore in traansizione segni il canestro che fissa il punteggio a fine quarto sul 28 a 20 per gli Atlanta Hawks.

Secondo quarto: Atlanta riparte decisa, segna Schroder, Horford stoppa il tiro da tre di Gooden e Carroll realizza il nuovo +10 (32-22), entrano Porter e Temple per i Wizards che tengono botta ad altri due canestri di Carroll prima che la tripla di Pierce dimezzi lo svantaggio sul 36 a 31 in favore degli Hawks. Atlanta però con il trio Horford-Millsap-Teague torna ancora sul +10 (41-31) poi due triple, una di Beal e una di Pierce, e un canestro di Gortat riavvicinano ancora Washington sul 43-39, la partita sembra proseguire sulla falsariga della precedente con gli Hawks ad allungare e i Wizards a riavvicinarsi con il vantaggio che va ad elastico. Dopo il canestro di Horford, la tripla fortunosa di Porter e la penetrazione di Sessions portano Washington a un possesso di distacco (47-44) ma Atlanta allunga ancora e i due tiri liberi di Teague fissano il punteggio sul 53 a 46 in favore di Atlanta all’intervallo lungo.

Terzo quarto: Sessions parte subito con le marce alte e segna due triple per il -1 (53-52), Korver segna da tre ma è ancora Sessions a riportare Washington sul -2. Carroll piazza la tripla, poi guadagna e realizza tre liberi per il fallo di Pierce, Beal risponde anche lui da tre così come Korver che mette la tripla del 65 a 59 in favore di Altlanta e con le due squadre che hanno decisamente alzato il ritmo in questo frangente. Il tap-in di Gooden (69-68) convince Budenholzer a chiamare timeout a 3.14″ dalla fine del quarto ma il timeout non ha immediatamente l’effetto sperato tanto che Washington raggiunge due volte il pareggio prima a quota 71 con la tripla di Porter e poi a quota 73 con il canestro di Gooden, la tripla di Bazemore dall’angolo e il palleggio arresto e tiro di Horford danno il +5 agli Hawks, Porter segna su assist di Nenè ma l’appoggio al vetro in rovesciata di Schroder manda tutti all’ultimo miniriposo sull’80 a 75 per Atlanta.

Quarto quarto: Il ritmo si alza ancora di più rispetto al quarto precedente, due liberi di Bazemore e un canestro in alley-oop di Horford sul lob di Schroder costringono coach Wittman al timeout sull’84-75 in favore degli Hawks. Sospensione che dà gli effetti sperati, grazie infatti all’and1 di Sessions e la tripla di Pierce i Wizards tornano a un solo possesso di svantaggio (84-81), Horford segna due canestri importanti, e nonostante Korver continui a litigare con il tiro da tre, è Antic con un tiro dalla lunga distanza a dare l’ennesimo +10 ad Atlanta sul 93 a 83 e ancora Antic si guadagna poco dopo due liberi per il 6° fallo di Gortat che chiude la sua partita a 4.26″ dalla fine. Il #6 di Atlanta realizza entrambi i liberi ma prima Pierce con la tripla e poi Beal con la penetrazione non mollano e riportano Washington sul 95 a 88 a poco più di 3′ dalla fine, ci pensa però Korver, su assist di Millsap, a segnare la tripla dall’angolo che da ancora la doppia cifra di vantaggio ai suoi facendo esplodere la Philips Arena. Millsap a 1.50″ dal termine segna il 100 a 88 e Carroll il 104 a 90 con soli 51.4 secondi da giocare che manda i titoli di coda sul match, i Wizards non provano neanche il fallo sistematico e il canestro di Teague serve solo a fissare il punteggio finale sul 106 a 90 per gli Hawks che con questa vittoria riportano la serie in parità sull’1 a 1.

 

FINAL

Washington

(1-1)
20 26 29 15 90

Atlanta

(1-1)
28 25 27 26 106
Players of the Game
WAS – Bradley Beal (Pts: 20, Reb: 5, Ast: 7)
ATL – Paul Millsap (Pts: 18, Reb: 11, Ast: 5)
WASHINGTON
STARTERS PT R A PF FG 3FG FT TO STL BK MIN FPT
R. Sessions* 21 3 4 3 8-14 3-5 2-5 2 1 0 40 31
B. Beal* 20 5 7 2 8-22 2-3 2-3 3 3 0 43 39
P. Pierce* 15 5 1 3 5-10 5-8 0-0 1 0 0 35 21
M. Gortat* 10 9 1 6 5-10 0-0 0-0 3 0 0 32 18
Nene* 2 4 1 2 0-5 0-0 2-2 4 0 0 27 4
BENCH PT R A PF FG 3FG FT TO STL BK MIN FPT
O. Porter 15 8 5 2 6-12 2-3 1-2 0 3 0 31 36
D. Gooden 5 4 1 2 2-4 0-1 1-2 1 1 1 17 12
G. Temple 2 1 1 1 1-4 0-2 0-0 1 1 0 13 5
R. Butler 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
K. Humphries 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
M. Webster 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
W. Bynum 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
D. Blair 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
J. Wall 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
K. Seraphin 0 1 0 0 0-1 0-0 0-0 1 0 0 1 0
ATLANTA
STARTERS PT R A PF FG 3FG FT TO STL BK MIN FPT
D. Carroll* 22 6 4 1 9-16 1-4 3-3 1 1 0 38 36
P. Millsap* 18 11 5 1 6-16 1-3 5-6 2 4 0 38 41
A. Horford* 18 4 6 2 8-15 0-0 2-2 1 3 2 34 38
K. Korver* 12 6 2 3 4-11 4-11 0-0 1 1 3 40 25
J. Teague* 9 7 8 2 3-12 0-3 3-4 3 1 0 33 30
BENCH PT R A PF FG 3FG FT TO STL BK MIN FPT
K. Bazemore 10 0 1 0 3-3 2-2 2-2 2 0 1 17 11
D. Schroder 9 5 4 2 2-4 0-0 5-6 0 0 0 15 22
P. Antic 8 3 0 4 2-6 2-5 2-2 0 0 0 20 11
E. Brand 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
T. Sefolosha 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
S. Mack 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
A. Daye 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
J. Jenkins 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
M. Scott 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
M. Muscala 0 2 0 1 0-2 0-1 0-0 0 0 0 4 2

Team Stats

STAT TOTAL TOTAL
Points 90 106
Field Goals 35-82, 42% 37-85, 43%
Free Throws 8-14, 57% 22-25, 88%
3-pointers 12-22, 54% 10-29, 34%
Off. Rebounds 7 11
Def. Rebounds 33 33
Total Rebounds 40 44
Assists 21 30
Blocks 1 6
Fouls 21 16
Steals 9 10
Turnovers 16 10

 

https://www.youtube.com/watch?v=j1ZVOgdiNkQ

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Playoffs NBA 2015