Seguici su

Playoffs NBA 2015

Bucks-Bulls: dichiarazioni post Gara5

Serie finita? Neanche per idea. Milwaukee gioca una partita inaspettata e, vincendo allo United Center di Chicago per 94-88, allunga di nuovo la serie, ora sul 3-2. I Bulls avranno ora di cui parlare, dopo le due sconfitte consecutive che hanno portato il discorso qualificazione dalla certezza dello sweep al riconsiderare l’avversario che ha di fronte. Ma passiamo ora alle parole dei giocatori dopo Gara5, partendo dai vincitori di serata, i Milwaukee Bucks. Il primo a parlare è Kris Middleton, diventato un fattore importante dal punto di vista offensivo per questi Cervi:

– Adesso che cosa vi aspetta, dopo queste bella vittoria che ha riaperto la serie?

Adesso torniamo a casa, a Milwaukee, e giochiamo un’altra partita davanti al nostro pubblico. Dobbiamo focalizzarci e rimanere concentrati, per noi è importante fare un ottimo match davanti ai nostri tifosi. 

– Siete motivati quindi per Gara6?

Assolutamente, la storia è fatta per essere scritta. Eravamo praticamente fuori, e adesso ci giochiamo tutto in Gara6. 

– Cosa pensi della prestazione dei tuoi compagni – MCW, Zaza e Kris (Middleton) per esempio?

Hanno giocato una grande partita, non hanno mai mollato e abbiamo pensato solo alla vittoria. E’ per questo che siamo qui ogni sera, per vincere, e stasera siamo riusciti a portare la serie di nuovo a Milwaukee.

Passiamo ora a Jared Dudley:

– Cosa ne pensi della partita di stanotte Jared?

Penso che la prima volta che abbiamo vinto è stato importante, eravamo davanti al nostro pubblico e per noi era fondamentale riuscire a vincere almeno una partita. Ma questa lo sapevamo che saremmo riusciti a portarla a casa, sapevamo che sarebbe stata una partita dura, loro sono una buona squadra, ma già dal 1° quarto abbiamo iniziato a giocare bene con aggressività e confidenza. 

– Cosa ne pensi della partita dei tuoi compagni?

MCW ha fatto una partita incredibile, ha fatto un enorme salto di qualità dall’inizio della serie. Per lui è comunque la seconda esperienza ai Playoffs, ma non smette mai di imparare e lavorare duro, e così riesce a fare queste prestazioni per noi importanti. Ha vinto lo scontro con D-Rose, e per me stanotte è il giocatore della partita.

– La difesa come è stata stanotte?

E’ stata fondamentale, siamo riusciti a fare molte stoppate e da quelle ripartire velocemente e prenderci buoni tiri. E’ importante per noi, da lì inizia la nostra partita. Abbiamo cercato di non fare falli inutili, sappiamo che sono bravi ai liberi, e quindi non volevamo regalargli nessun punto.

Ultimo a parlare ai microfoni è stato Zaza Pachulia:

– Zaza avrete davanti un’altra partita importante per voi. Cosa pensate a riguardo?

Abbiamo un’altra Gara7 davanti a noi. Da quando siamo stati sotto 3-0 nella serie abbiamo pensato che tutte le partite restanti fossero Gara7. Siamo riusciti ad allungare la serie fino a Milwaukee, ora pero’ non dobbiamo mollare, ci aspetta un altro match fondamentale per noi e per i nostri tifosi.

Passiamo ora ai Chicago Bulls, sicuramente non soddisfatti dopo questa sconfitta davanti al proprio pubblico. A parlare, come sempre, il leader di questo team, Derrick Rose:

– Derrick cosa è successo stanotte?

Difesa, turnovers e tiri sbagliati. Penso abbiamo preso veramente brutti tiri, brutti layup. E’ parte dei playoffs, tutte le gare sono complicate, e stanotte non siamo entrati in campo con la mentalità giusta per terminare questa serie.

– Cosa dovrete fare secondo te per vincere ora a Milwaukee?

Dovremo muovere la palla velocemente, fare ottime scelte sia offensivamente che difensivamente, come abbiamo fatto nelle prime tre gare della serie. Ora torniamo a Milwaukee per Gara6. Dobbiamo ritornare in campo con la giusta mentalità, abbiamo davanti ancora due partite, il discorso non è chiuso.

– Derrick hai fatto 8 turnovers in tutta la serie, 6 solo stanotte. Sei frustato per questo?

Non sono riuscito ad avere il controllo della situazione come sempre, e questo mi ha portato a perder palla molte volte. Merito anche della loro difesa, stanotte sono stato raddoppiato parecchie volte, e questo sicuramente non ha giovato alla mia sicurezza sul parquet stanotte.

E’ il turno di Nikola Mirotic, solo 3 punti in questa Gara5:

– Cosa ne pensi della partita Nikola?

Abbiamo iniziato male questa partita, poca energia e poco movimento di palla, e non siamo riusciti ad esprimerci al meglio dal punto di vista offensivo. Dovremo migliorare ovviamente anche in difesa, questa sera è non è stata la nostra serata. Dobbiamo ora rimanere concentrati e positivi per Gara6 a Milwaukee.

– La serie adesso come è messa?

Siamo ancora in una buona posizione, siamo 3-2 e ci giochiamo giovedì un’altra partita importante. Stanotte abbiamo perso una grande opportunità per chiudere la serie davanti ai nostri tifosi, ma dobbiamo rimanere concentrati sulla prossima gara. Penso siamo un’ottima squadra, dobbiamo solo dimostrarlo in campo, cosa che questa sera non siamo riusciti a fare.

Il team di NBAReligion ricorda che potrete seguire la diretta su Twitter di Gara6 giovedì notte con l’hashtag #NbaReligion. Non mancate!

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Playoffs NBA 2015