Seguici su

Playoffs NBA 2015

Raptors-Wizards: dichiarazioni post gara-4

Dopo Golden State e Cleveland, un’altra squadra approda al secondo turno dei playoffs NBA con uno sweep: i Washington Wizards. Con la netta vittoria in gara-4, i capitolini hanno messo fine alla stagione dei Toronto Raptors, sembrati lontani parenti di quelli visti in regular season. Andiamo a scoprire quali sono state le dichiarazioni di alcuni dei protagonisti di quest’ultimo match.

 

John Wall:

Sono ovviamente felice per la vittoria e per il passaggio del turno, prima di scendere in campo ho detto più volte ai miei compagni di tenere la testa alta e giocare come sapevamo, perché in questo modo ero certo non avremmo avuto troppe difficoltà. Ho apprezzato soprattutto il modo in cui siamo stati bravi a non cadere nelle loro provocazioni, sintomo che abbiamo raggiunto una certa maturità che potrebbe rivelarsi utile nel proseguo del nostro cammino.

Paul Pierce:

Onestamente non so in quanti pensassero veramente che avremmo potuto battere Toronto, soprattutto considerando che il fattore campo era dalla loro parte. E invece non solo siamo riusciti a passare il turno, ma lo abbiamo fatto con un netto 4-0 che serve a mandare un messaggio a tutte le altre squadre, non gli conviene sottovalutarci perché hanno visto chi siamo realmente.

Randy Whittman:

Non ho molto da dire, sono davvero soddisfatto della squadra e dei miei ragazzi soprattutto perché sono stati bravi a vincere questa gara-4, la paura di vincere spesso può giocare brutti scherzi invece loro sono rimasti concentrati e hanno superato il turno veramente come una grande squadra.

Per quanto riguarda i Raptors, le uniche dichiarazioni che siamo riusciti a recuperare sono quelle dell’allenatore, Dwayne Casey:

Ovviamente sono amareggiato per la sconfitta e per l’eliminazione, dopo le prime tre partite sapevamo che sarebbe stato molto difficile e alla prima difficoltà ci siamo sciolti perdendo le speranze. Dall’altra parte Washington ha giocato una partita perfetta, quest’anno non li avevo mai visti giocare in questo modo, hanno segnato davvero una marea di tiri e per questo devo fare loro i complimenti.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Playoffs NBA 2015