Seguici su

Primo Piano

Scott Brooks licenziato dagli Oklahoma City Thunder

Era nell’aria da diverse ore, ma ormai la voce è ufficiale: Scott Brooks non è più il coach degli Oklahoma City Thunder. Secondo quanto riportato da Yahoo! Sports, Sam Presti, GM della franchigia, sarebbe in viaggio verso la California per comunicare la notizia di persona.

“Questa è stata una decisione difficile. Scott ci ha aiutato a stabilire l’identità dei Thunder e si è guadagnato un posto nella storia della nostra organizzazione in questi 7 anni.” ha detto Presti nel comunicato ufficiale rilasciato poco fa.

Brooks è stato nominato head coach dei Thunder il 15 Aprile 2009 dopo essere stato head coach ad interim l’anno precedente. Nel corso di queste sette stagioni Brooks ha registrato un record di 338-207 (.620) ed è stato nominato coach of the Year nel 2009-2010. Nel 2012 ha portato OKC alle NBA Finals perdendo poi contro i Miami Heat di LeBron James. Intanto i media Americani riportano di un possibile interessamento da parte degli Orlando Magic per quello che è ormai l’ex coach dei Thunder.

Resta da valutare invece chi sarà il nuovo allenatore della compagine di KD & Westbrook: un nome su tutti è quello di Kevin Ollie.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Primo Piano