Seguici su

Oklahoma Thunder

Kevin Ollie potrebbe sostituire Scott Brooks

Secondo il reporter Adama Zagoria di SNY.tv, il capo allenatore degli UConn Huskies (che portò Connecticut alla vittoria del titolo NCAA nel 2014), Kevin Ollie, è “seriamente considerato” come possibile sostituto di Scott Brooks in qualità di head coach degli Oklahoma City Thunder.

Kevin Ollie, al lungo in NBA come giocatore, è stato compagno sia di Kevin Durant che di Russell Westbrook. Inoltre sembra che sia rimasto in buoni rapporti con il GM, Sam Presti. Proprio queste relazioni sembrano essere la chiave per l’avvicinamento di Ollie: Durant sarà free agent il prossimo anno e il cambio di allenatore potrebbe essere un fattore per la sua scelta di rimanere in Oklahoma. Scott Brooks è stato infatti spesso criticato e non sembra offrire garanzie per un decisivo attacco all’anello. Sul tema, Adrian Wojnarowski di Yahoo!Sports negli scorsi giorni aveva rivelato che la dirigenza dei Thunder starebbe valutando la posizione di Brooks (che ha un contratto garantito per il 2015-2016, con opzione del team per l’anno successivo).

Quest’anno, i Thunder hanno fallito l’approdo ai Playoffs per la prima volta in sei anni.

Kevin Ollie, nel Maggio 2014, firmò con Uconn un contratto quinquennale per $15 milioni, diventando il Coach più pagato della AAC. Prima di quella firma era stato accostato alle panchine di Cleveland Cavaliers e Los Angeles Lakers.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Oklahoma Thunder